fbpx

La storia del vino ad Artimino ha radici profonde, che risalgono al popolo Etrusco. Nel XVII secolo la Famiglia Medici proseguì questa tradizione e i vini di Carmignano, e di Artimino in particolare, furono riconosciuti fra i più pregiati di quel tempo. Nel 1716, Cosimo III de’ Medici emanò un bando che delimitava l’area di produzione dei vini di Carmignano; li definiva “vini atti a navigare”, adatti quindi all’esportazione, sottolineando così la loro longevità e qualità. Questo può essere considerato un primo disciplinare di produzione della storia.

Dagli anni ’80 la Tenuta di Artimino è di proprietà della famiglia Olmo: la terza generazione, oggi al timone, ha scelto di puntare su un’agricoltura pulita e responsabile, che incontra una storia antica e tradizioni centenarie.

77 ettari di splendide vigne circondano la Villa Medicea La Ferdinanda (patrimonio Unesco). I vitigni coinvolti nella produzione del Carmignano sono principalmente il Sangiovese ed il Cabernet, che si narra sia stato portato in questa zona da Caterina de’ Medici nel XVI secolo, quando era regina di Francia.

Vini figli di una Toscana meno conosciuta, più genuina, dove i tempi della campagna sono ancora i tempi della vita.

LA NOSTRA STORIA

Dalla passione per il ciclismo all'impegno per la terra

Era il 1935 quando Giuseppe Olmo – da tutti conosciuto come Gepin – passò alla storia segnando il Record dell’Ora. Olmo conosceva il valore della fatica, sapeva come ogni sportivo che ogni traguardo è frutto di sacrificio e tenacia. Veniva da una famiglia semplice, seppe farsi da solo: la terra era per lui rifugio e sostentamento, bellezza e responsabilità.
Quando acquistò la Tenuta di Artimino, a fine anni ’80, era ormai un imprenditore di successo. Così si fece custode di questo posto unico, raccolse l’eredità della grande famiglia Medici con la volontà di riportare la Tenuta ai suoi antichi splendori.

Leggi di più

Giuseppe Olmo

IL NOSTRO SHOP

Scopri i vini della Tenuta

EXPERIENCE

Scopri tutte le nostre attività

BOTTIGLIE CELEBRATIVE

Scopri i progetti speciali

OLIO EXTRAVERGINE

Eccellenza e responsabilità

I NOSTRI VINI

GRUMARELLO-TENUTA-DI-ARTIMINO
Grumarello
Carmignano Riserva
POGGILARCA-TENUTA-DI-ARTIMINO
Poggilarca
Carmignano Docg
SER-BIAGIO-TENUTA-DI-ARTIMINO
Ser Biagio
Barco Reale di Carmignano Doc
VIN-RUSPO-TENUTA-DI-ARTIMINO
Vin Ruspo
Barco Reale di Carmignano Rosato Doc
OCCHIO-DI-PERNICE-TENUTA-DI-ARTIMINO
Vin Santo
Vin Santo Occhio di Pernice
CHIANTI-MONTALBANO-TENUTA-DI-ARTIMINO
Chianti
Chianti Montalbano Docg
ARTUMES-TENUTA-DI-ARTIMINO
Artumes
Fresco blend di Trebbiano
MARRUCAIA-TENUTA-DI-ARTIMINO
Marrucaia
Rosso Toscana Igt

OGNI GIORNO CON NOI

CI METTIAMO LA FACCIA

Annabella Pascale
AD e General Manager

‘Sono Donna del Vino e vicepresidente di Mtv Toscana: credo nel gioco di squadra’

Francesco Spotorno Olmo
Presidente

‘Abbiamo una grande responsabilità, verso la storia e il territorio’

Roberto Pivetta
Sales Manager
Fabrizio Gherardini
Direttore Commerciale

‘Vogliamo far conoscere i vini di Artimino in tutto il mondo’

DOVE SIAMO

Siamo una cantina toscana alle porte del Chianti Montalbano, nell’area di produzione del Carmignano DOCG. La nostra collocazione ci rende un punto di partenza ideale per raggiungere le principali attrazioni e le più belle città d’arte della Toscana centrale.
Da Firenze è possibile arrivare ad Artimino in circa una mezz’ora di auto, oppure via treno scendendo alla vicina stazione di Montelupo Fiorentino. Siamo in provincia di Prato, città interessante per cultura, tradizione tessile e ricca di sapori da scoprire, con Presidi Slow Food che vi invitiamo a provare.
La zona di Carmignano è caratterizzata da botteghe storiche, osterie e cantine dove degustare ottimo vino. La Strada del Vino di Carmignano è un ottimo modo per non perdersi le principali tappe dell’accoglienza e dell’eccellenza del territorio. Per chi arriva via aereo abbiamo l’aeroporto di Firenze Peretola a 20 chilometri e l’aeroporto internazionale Galileo Galilei di Pisa a 60 chilometri.

RICHIEDI INFORMAZIONI

    Siamo parte di